username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Il libro del momento
libro 'Itinerari - Itinerarios' di Francesca Lo Bue
Ci incamminiamo in un viaggio introspettivo e complesso pagina dopo pagina, leggendo questo libro. Una poesia ebbra di spiritualità che inebria anche il lettore come l'alcol, facendolo vacillare, stordendolo. A tratti si leggono versi così ermetici da non riuscire a coglierne del tutto il significato, ma non per questo perdono di bellezza e fascino. Ci svegliano, anzi, dal torpore di una poesia contemporanea, sempre più povera di vocaboli e immagini. Una lingua ricercata, quella dell'autrice, ma allo stesso tempo comprensibile. Ci ritroviamo in paesaggi effimeri, insieme a personaggi conosciuti e non. Tra queste righe ci sono gli itinerari di vita e la storia dell'autrice, le sue perdite, la sua sofferenza, la voglia ...
[...continua]

    In home page ogni giorno pubblichiamo un racconto e una poesia dei nostri autori migliori. Iscriviti subito e fatti leggere da migliaia di persone!

    Racconto

    Buio-PuntoLuce-Buio

    Intro: Potremmo definirlo un intermezzo letterario questo scritto di Nando Farro. Qualcosa tra una riflessione introspettiva e una veduta a 360° di ciò che ci circonda. Farro chiede qualcosa, pretende qualcosa dal mondo, dal mercato. Indovinalo leggendo, quello che vuole... Se ci riesci.
    Come comincia: Buio-buio-buio-puntoluce-buio. Questa si chiama sintesi e serve ad evitare di descrivere i momenti puntuali. Prima di tutto perchè ricordarli con la coscienza del fatto che sono solo delle piccole pozze d'acqua in un terreno perfettamente arido è un pò deprimente. E anche perch ...
    [...continua]
    autore: Nando Farro
      Poesia

      I miei giorni

      Ho visto scivolare i giorni
      nelle sabbie del mio mare
      li ho visti poi spuntare
      fra le pietre di montagna
      e crescere, virgulti
      nel giallo grano di un campo
      E poi volare
      su ali di rondini e gabbiani
      migrare
      Ho visto scivolare i giorni
      nel domani
      e poi tornare
      accarezzare lieve la mia guancia
      e sparire
      Li ho visti scivolare sulle spalle
      e stendersi ai miei piedi
      innalzarsi potenti
      e diventare
      mostruose ombre nere
      E poi azzurre creature
      tenere e danzanti
      sul mio ventre
      Ho visto nascere i miei giorni
      e allargare le sue ali
      sul mio domani.
      [...continua]
        Benvenuti

        Aphorism è on line dal 2001.
        Propone ai visitatori testi di nomi famosi e di autori non ancora conosciuti al grande pubblico.
        Raccolti nell'ormai celebre Scuderia di talenti letterari, gli scrittori di Aphorism sono sempre più ricercati in Rete.
        Registrati ora e crea la tua pagina!

        Nuovi autori
        Nuovi racconti
        Nuovi libri
        Nuovi commenti