username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Poesie di Filippo Minacapilli

Visita la scheda completa e tutti gli altri testi di Filippo Minacapilli

  • Non si può morire così
    Per aver difeso la propria dignità
    Per aver detto no all' arroganza
    dei servetti di un  potere con la forca
    Non si può morire così
    Per saziare la ferocia disumana
    di miserabili integralisti
    Per placare la sete d' onnipotenza
    dei cortigiani di idoli senza volto
    Non si può morire così'
    sotto gli occhi inebetiti
    di spettatori privi d' anima.
    La vita umana è sacra
    La dignità è inviolabile
    Non si può morire così!

     

  • 22 ottobre 2014 alle ore 11:39
    Così nasce un amore

    Così nasce un amore,
    senza un perchè
    Un tramutarsi del buio
    nel chiarore dell'alba
    Un vibrare di luce
    che invade la mente
    Un sussulto dell' anima
    che esprime stupore.
    Così nasce l' amore,
    quando ti senti tremare
    perché lei c'è.
    Quando sei inquieto
    per la sua assenza
    E la cerchi in ogni viso
    e l' incontri in ogni luogo.
    Così nasce l'amore,
    quando ritrovi in te stesso
    le virtù che s' erano assopite
    Riscopri la vita
    e il piacere di viverla.
    E ti trovi a danzare con lei
    sotto la pioggia battente...
    Così vuole l' amore!

  • 13 ottobre 2014 alle ore 12:21
    Haiku

    S'erge lo sguardo
    oltre il velo di nubi
    Estasi e magia!
     

  • 12 ottobre 2014 alle ore 18:53
    Eros e pathos

    Se io non t' amassi
    come t'amo,
    ciascun astro verserebbe
    così tante lacrime
    da inondare l' universo intero
    E afflitto,
    urlerebbe con tale forza
    il proprio tormento,
    da ammutolire l' umanità
    e la renderebbe sorda!

  • 10 ottobre 2014 alle ore 13:58
    La luna e il poeta

    La luna si immerge
    nel mare...
    e lo inonda di luce
    Per i poeti della notte.

  • 08 ottobre 2014 alle ore 21:30
    Haiku

    Luna d'ottobre
    strizza gli occhi all' anima
    Gesto d' amore

  • 08 ottobre 2014 alle ore 13:12
    Haiku

    Verde in azzurro
    Si respira bellezza
    Giochi di luce
     

  • 06 ottobre 2014 alle ore 20:31
    Io Vivo!

    Io vivo!
    Vivo per regalarti i fiori
    che piacciono a te.
    Io vivo!
    Per mostrarti l'azzurro del mare
    in cui ami tuffarti
    Io vivo!
    Per portarti con me nei luoghi
    che incantano i tuoi sogni
    Io vivo!
    Per dedicarti le parole
    che aspetti da sempre
    Io vivo!
    Per dirti di non aver paura
    perché con te ci sono io
    Io vivo!
    Per chiederti di gridare al mondo
    che tu sei felice
    Io vivo!
    Per sentire quando canti
    di rispetto e lealtà
    Io vivo!
    Per avere il tuo buongiorno
    nel mentre all' alba ci svegliamo
    Io vivo!
    Per attraversare assieme a te
    le vie della bellezza
    Io vivo!
    Per inondarci
    d'arte e poesia
    Io vivo!
    Per giocare con te
    anche senza un perché
    Io vivo!
    Per poter eternizzare
    questo dialogo d'amore.
     

  • 05 ottobre 2014 alle ore 18:12
    Se si perde l' amore

    Perdere l' amore
    devasta la mente
    frantuma il corpo 
    sconvolge l' anima.
    E porta con sè i sogni di una vita
    le attese costruite a quattro mani
    la gioia di immergersi in ciò che è bello
    Perdere l' amore
    è perdere se stesso
    è rinunciare al fare
    è  perdere il sorriso.
    L' amore va curato
    senza alcuna distrazione
    Esso è il filo sottile
    su cui si sta mano nella mano
    si va a passo di danza
    si afferra l' altro ad ogni oscillazione
    Se si perde l' amore
    si perde l' essenza d'ogni cosa
    Perdere l' amore
    è come il mare senza te.

     

  • 02 ottobre 2014 alle ore 19:19
    Noi siamo...

    Ci protegge,il silenzio
    dalle storie banali
    di sempre
    Noi siamo divini
    l'amore
    pretende rispetto

  • 01 ottobre 2014 alle ore 17:29
    Solo tu

    Silenzio...
    La mia anima accoglie
    solo la tua voce.
    Tutto il resto è rumore
     

  • 28 settembre 2014 alle ore 20:02
    Mi manchi

    Non trovo pace
    L' anima è inquieta nell'attesa di te
    Il sangue scorre  fuori le vene
    La mente s'aggrappa a frammenti di sogno
    Respiro silenzioso per non fare rumore
    Annuso l'aria come i gatti in amore
    Ti sento arrivare, il tuo passo gentile
    I tuoi occhi son perle d'oriente
    Mi tendi le mani, sorridi e mi baci
    Accarezzo il tuo viso, ti abbraccio
    Pronuncio il tuo nome, non ottengo risposta
    Che strano, sognare nel mentre si è svegli!

  • 25 settembre 2014 alle ore 0:24
    A Lei...

    Io non so cosa sia l'amore.
    Io non so se quello che sento sia amore.
    So che ti penso, so che ti aspetto, so che ti sogno.
    So che soffro e gioisco quando mi manchi.
    So che ti penso prima di dormire, quando mi sveglio
    So che ti desidero come donna, desidero la tua femminilità
    So che mi sento orgoglioso di quello che scrivi, dei tuoi romanzi.
    So che apprezzo cio che fai.
    So che voglio per te tutto ciò che è bello.
    So di stare male quando tu stai male
    So che è bello vivere con te, un attimo, un'ora, per sempre
    So che sento profondo rispetto per te.
    So che vado in tilt quando non ti sento, quando non mi arriva un  tuo messaggio
    So che ti dedico cio che faccio, e senza vedrei inutile il mio agire.
    So che sei con me in ogni momento del giorno
    So che amo il tuo sorriso, che bacerei i tuoi occhi.
    So che sei importante per me.
    So che voglio accompagnarti nel percorso di questa vita per gioire insieme
    So che che la tua presenza da senso al mio vivere.
    So che senza te vedrei grigio.
    So che senza te il vivere sarebbe parziale, senza spessore, banale
    So che tremo quando ti vedo.
    So che per te farei la qualunque.
    So che eri dentro me e non ti conoscevo
    So che ti cercavo senza cercarti
    So che sei la donna che ho scelto come mia compagna
    So che non è colpo di fulmine.
    So che il mio sentimento ha ragioni intime insondabili ma vere
    So che sei la donna che mi fa felice
    So che sei la donna che voglio far felice.
    So...so....so...
    Forse questo non è amore...allora non so cosa sia l'amore
    Ma se questo è amore, so che sono un "eletto" per poterti amare.
     

  • 22 settembre 2014 alle ore 16:49
    Haiku - "Siamo tutti diversi"

    Sembro diverso
    Anche tu lo sei per me
    Dammi la mano

  • 22 settembre 2014 alle ore 16:44
    Haiku- "Il diverso da noi"

    Ha i petali blu
    in un prato di rosso
    Fiore stupendo

  • 16 settembre 2014 alle ore 22:13
    Il sogno è la mia ragione

    Non c'è rete
    sotto il filo sottile
    su cui cammino trepidante
    Ma conduce ad un orizzonte
    cui aspiro testardo
    per non morire
     

  • 16 settembre 2014 alle ore 17:16
    Haiku

    Sei nei miei sogni
    Ti accarezzo l'anima
    Dolci emozioni

     

  • 08 settembre 2014 alle ore 17:26
    Incanto!

    Immersi
    nei gorghi giocosi
    del desiderio,
    sogniamo di danzare
    sulle punte delicate
    di magnifiche emozioni

     

  • 29 agosto 2014 alle ore 22:39
    Haiku

    Coltivo perle
    in cristalli di luce
    Fiori d' amore

  • 28 agosto 2014 alle ore 23:23
    Un verso

    Canto per la gioia di amarti
     

  • 21 agosto 2014 alle ore 12:02
    Melodia

    Sulle note vibranti
    di un concerto al piano,
    il mio pensiero per te
    si fa melodia
    di intense emozioni

  • 19 agosto 2014 alle ore 11:00
    Il rischio vale!

    Funambolo.
    Sul filo sottile di una meta
    senza rete
    Passo dopo passo 
    s' apre un nuovo orizzonte
    Il rischio di cadere vale poco
    Il funambolo sa!
    Questo è il suo cammino

     

  • 14 agosto 2014 alle ore 12:12
    L' ho vista

    Non so dove andrà
    la luna dopo che sarà tramontata
    So che mi ha incantato!

     

  • 14 agosto 2014 alle ore 11:02
    Haiku

    La luna rossa
    silenziosa sui tetti
    stupisce il poeta

  • 11 agosto 2014 alle ore 21:10
    Haiku- "Melodia del Cosmo"

    Tra cielo e mare
    odor di salsedine
    Fremono le onde

    (di Pina Stanzù e Filippo Minacapilli)