username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Gabriella Stigliano

in archivio dal 05 lug 2013

Napoli - Italia

mi descrivo così:
M'incanta l'arte e anche l'arte delle parole che genera poesia, storie, visioni, emozioni e sensazioni. Esprimo a modo mio l'assurdo mondo che mi ritrovo dentro.

05 ottobre 2013 alle ore 22:09

E MI FERMO

E mi fermo
ad un passo dall’aurora
per sentirmi ancora
sotto il manto coprente
del cielo notturno,
tentando un digiuno di sogni
per ridurre il dolore,
perché il sognare innalza,
ma indebolisce il cuore
già graffiato dalle unghie
del reale
e resto sola a pensare,
sotto i resti della luna,
al modo per resistere
al richiamo
di un’istintiva passione,
che possiede l’anima,
rischiando, senza freni
la sua distruzione.
 

Commenti
  • Lidia Filippi Molto, molto bella e sentita, particolarmente nelle mie corde. Complimenti!

    05 ottobre 2013 alle ore 22:38


  • Gabriella Stigliano Grazie davvero e un pò allora siamo sulle stesse corde.....

    05 ottobre 2013 alle ore 23:40


  • Leonardo Pambianco Bellissima nella sua drammaticità, questa lotta interiore fra razionalità e passione. complimenti!!

    28 marzo 2014 alle ore 22:50


  • Gabriella Stigliano Grazie Leonardo, mi ritrovo spesso fra questa lotta tra passione e ragione e ne esco stravolta qualche volta, credo che sia proprio nella natura umana questo conflitto.

    28 marzo 2014 alle ore 22:57


Accedi o registrati per lasciare un commento