username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

in archivio dal 28 dic 2015

Giulio Marchetti


elementi per pagina
  • 28 dicembre 2015 alle ore 12:47
    Orizzonte

    Mi concedo la spinta del bacio
    per coprire l’ampiezza del tuo sguardo
    con l’ampiezza dei miei occhi,
    non ci sono altre linee all’orizzonte,
    solo le tue labbra,
    le ante del tuo cuore
    che ogni volta attraverso
    per essere te
    dentro di te
    e se questo significa morire
    spero almeno si tratti
    di una fine infinita.

     
  • 28 dicembre 2015 alle ore 12:45
    Binari

    La fragile curva dipinta dagli occhi inermi
    abbandonati come sassi dentro le orbite
    raccoglie la vastità del mondo
    e la osserva
    nella sua interezza sconfinata .
    Eppure senza te la vastità è poco,
    l’assenza è tutto.
    Pare strano non ti abbia seguito la luna.

     
elementi per pagina