username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Giuseppina Ganci

in archivio dal 04 giu 2015
29 gennaio alle ore 13:25

Il mio mare

Tu sei il mio mare, forte e caparbio come una tempesta.
Nei giorni bui, le tue onde mi rassicurano, mi sollevano e mi portano in alto.
Tu sei il mio mare, calmo e silenzioso, che quieta la mia anima quando ho bisogno di dolcezza.
Un mare così profondo che mi ci smarrisco dentro, immersa nei tuoi colori e nei tuoi delicati movimenti.
Tu sei il mare che ho dentro gli occhi, quando sono così lontana.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento