username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Iris Vignola

in archivio dal 11 mar 2015

La Spezia - Italia

segni particolari:
Autrice di libri fantasy e poesie.

mi descrivo così:
Ho pubblicato il primo volume della mia trilogia "La stirpe di luce" in versione italiana e inglese (Dinasty of light), tre libri poesia e presto la terza edizione del mio libro di fiabe in inglese "Into the fantastic world of fairy tale".

10 aprile alle ore 12:56

La Stirpe di Luce - La scelta di Asaliah

di Iris Vignola

editore: Boulevard Books

pagine: 304

prezzo: 24.00 €

Acquista `La Stirpe di Luce - La scelta di Asaliah`!Acquista!

Non è semplice scegliere e trovare nella vita quotidiana un posto che permette di esprimere quello che siamo e/o possiamo dare. Siamo circondati da moniti, emozioni, segnali che guidano i nostri passi e con coraggio ci guidano oltre le gabbie e le frontiere. Ognuno di noi ha un suo "Custode" che sussurra e non ci abbandona, nel bene o nel male. Ed è proprio di questo che l'autrice narra.

"La stirpe di luce" e la scelta di Asaliah, un angelo sceso sulla terra con il proposito di sostenere gli esseri umani a lei affidati. Un compito arduo che si scontra con il libero arbitrio e con un'umanità non sempre predisposta a fare la cosa giusta.
In continuo combattimento la stessa Asaliah, nelle vesti anche di donna, percepisce le emozioni, i dubbi, la malinconia di sentirsi incompleta o inadatta. Nella sua magia che unisce il cielo a terra, cerca di trovare il suo spazio e la sua logica, fino a provare la gioia di innamorarsi di un giovane medico, Mikael, ridisegnando un nuovo cammino e senza paura di nascondere all’amato le sue ali.

Un amore che produce amore mettendo al mondo una splendida creatura Yezael, che raccoglie in dono tutti quei poteri speciali propri delle creature angeliche. Ma nel mondo il male è sempre in agguato e nelle sue forme sa come tentare, ossessionare, impossessarsi e fare il suo gioco pericoloso.

Yezael viene difatti rapita e portata agli inferi, e costretta a crescere in fretta dovendo sopportare e vedere anche cose inimmaginabili.
Ma le schiere angeliche non restano immobili, così come la stessa giustizia terrena.
L’impossibile è la vera “Bestia” da combattere, perché alla fine, il destino è scritto nelle nostre azioni ed anche se questo comporta avere tutti contro, il bagliore di una nuova possibilità di luce, Dio la concede a tutti, uomini, donne, angeli e demoni compresi.

Note: il libro è disponibile anche in lingua inglese.
 

recensione di Dulcinea Annamaria Pecoraro

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento