username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Jean-Paul Malfatti

in archivio dal 25 nov 2011

30 giugno 1986, Como - Italia

segni particolari:
Non sono bravo a comporre poesia! Scrivo frasi, aforismi e versi isolati che, quando messi insieme nel giusto ordine, diventano addirittura poesie brevi e semplici.

mi descrivo così:
Un poeta e scrittore italo-americano "in erba" in cerca di se stesso e del perché dei perché.

Motto: "A gay poet is just one of the very many poet gays of yesterday, today and tomorrow. Un poeta gay è solo uno dei tanti gay poeti di ieri, oggi e domani."

09 maggio 2013 alle ore 21:37

Sogno a occhi aperti

Intro: Inciampai nel passato, sono caduto nel presente ed ora mi alzo in piedi per affrontare il futuro, sostenuto da un angelo incarnato che mi ama davvero. A volte la nostra anima gemella si trova al nostro fianco durante tutto il nostro cammino, ma la vita passa così in fretta senza che siamo riusciti a sentirla una sola volta.

Il racconto

Amore mio, oggi ho sognato ad occhi aperti. Sognavo che ero tornato a casa dal lavoro e te ne eri andato via per sempre. Così ho cercato di chiudere gli occhi e svegliarmi da quel sogno privo di sonno... un terribile incubo che volevo cancellare dalla mia mente, subito e per sempre... un brutto sogno che pian piano si stemperava e annacquava in un mare immaginario dell'universo fantasy creato da me. Chiudo gli occhi e li riapro... mi guardo allo specchio e ti vedo felice nel letto vicino a me. L'incubo è finito, ma la paura resta... una paura immensa di perderti, anche se solo in un sogno ad occhi aperti.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento