username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Michele Gentile

in archivio dal 27 feb 2014

04 gennaio 1972, Ostia - Roma - Italia

segni particolari:
Vivo!

mi descrivo così:
Poeta.

19 settembre 2016 alle ore 11:00

Atrabile

Erano poche,
una mezza dozzina di parole
sparse.
Pesavano sul foglio
parlavano di mare.
Mi voltai a ricordare
il cielo,
sempre troppo giovane
troppo sereno.
Poi un soffio.
La vertigine di Febbraio;
stelle omertose
e una strada puttana
che non gradisce
fiori.
 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento