username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Patrizia Chini

in archivio dal 14 mag 2011

Roma - Italia

mi descrivo così:
Scrivo racconti e poesie... passioni a cui ho potuto dedicarmi maggiormente da quando, smesso l’abito di maestra elementare, sono pensionata…. Amo anche il disegno, la pittura e la musica ma soprattutto i due nipotini con i quali gioco e a cui leggo favole.

16 ottobre 2015 alle ore 12:27

La falce

Di violenza ormai trabocca il mondo
il suo clamore copre ogni altro suono
urlano i morti che non hanno pace
urla il cuore degli assassini.

Con ogni genere di nefandezze
colpisce duro l’umanità
scatena guerre tra i fratelli
coltiva l’odio tra le genti.

Chi fermerà l’onda del male
prima che soffi in ogni dove
il vento mortale innescato dal taglio
secco... ineluttabile di quella falce?
 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento