username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Web Blu

in archivio dal 16 ago 2014

Frosinone

segni particolari:
Sono una persona come tante, amo scrivere ciò che sento dentro e lo faccio con coscienza e rispetto.

16 agosto 2014 alle ore 13:13

Come vedevo un social

Il racconto

Fin dal primo giorno che entrai in un social
vedevo attorno a me delle cose che sembravano vere
solo nel momento che si osservavano:

Una foto di un bimbo sorridente, o di una donna contenta e felice
o altro, e pensavo dentro di me che tale persona era sempre felice
in ogni momento della giornata.. ma così non è.. ma io sentivo
invece che era così.

E col tempo capii che anche se era stupendo mettere su un social
foto bellissime era anche vero che non rispecchiavano uno stato
d'animo perenne e costante.

A tutt'oggi io amo usare il social e lo faccio in modo respinsabile
e a contario del passato non condivido mai video osceni
o contenuti ambigui e/ o violenti.

Fa parte della mia persona, come anche fa parte di un contesto
che reputo giusto e onesto nei miei e nei confronti altrui.

 

Commenti
  • Jean-Paul Malfatti Bravo! Com'è solito dire il mio nonnino paterno: complimenti...neanche tu scherzi eh!

    17 agosto 2014 alle ore 9:03


  • Web Blu Grazie_ )^___^(

    17 agosto 2014 alle ore 16:47


Accedi o registrati per lasciare un commento