username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Gabriella Stigliano

in archivio dal 05 lug 2013

Napoli - Italia

mi descrivo così:
M'incanta l'arte e anche l'arte delle parole che genera poesia, storie, visioni, emozioni e sensazioni. Esprimo a modo mio l'assurdo mondo che mi ritrovo dentro.

25 dicembre 2014 alle ore 11:10

IL TRENO CHE ATTENDO

L’astro argentato
riveste
i miei pensieri solitari
che tracciano i binari
del treno che attendo
per fuggire lontano
dagli errori,
dalle ingorde lacrime
nei giorni distorti,
dalla soglia di un abisso
in cui cadono i sogni
e sbiadisce
 il bagliore dell’amore,
un abisso di ombre
dove risiedono incostanti
le angosce e le paure.
Il treno che attendo
per acquietare l’anima
arriva di notte
dove sussurra la vita.
 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento