username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Rita Stanzione

in archivio dal 08 gen 2010

02 febbraio 1962, Pagani (SA)

18 maggio alle ore 14:48

In questa posa

La tua faccia distesa
è resina
che aggetta tenerezza
 
il modo di tenerti in questa posa
fa l’universo ignoto:
rotolo in un caveau
di pietra nuda

che mai ho provato a frangere
in differente formula
di luce.
 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento