username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti


elementi per pagina
elementi per pagina
  • lunedì alle ore 20:34
    Vicini, ma lontani...

    Non siamo fatti per stare insieme in questo mondo.
    Ci sarà un'altra vita da dividere, ma adesso ci separa un universo.
    Tu ed io distanti e vicini, soli ma insieme, così lontani...
    Un abisso tra di noi,
    anche se fossimo ad un centimetro di distanza.
    Occhi che non si vedono, mani che non si sfiorano, labbra che non si baciano.
    E non c'è nulla di più brutto, di due cuori vicini, ma lontani...

     
  • 12 marzo alle ore 22:32
    L'amore...

    Cos'è l'amore?
    Tempesta e vento?
    O sole e tramonto?
    Mistero?
    Ambiguità?
    O forse solitudine?
    È pioggia che bagna l'anima?
    È i tepore di uno sguardo?
    È l'indomito tormento di due cuori?
    Pochi hanno dato una risposta,
    pochissimi riescono a non amare.

     
  • 12 marzo alle ore 12:10
    Trappola

    Chiusa in una trappola da cui non so uscirne, anelo un po' di libertà.
    La mia anima scalpita, si dibatte per liberarsi, ma non c'è via d'uscita.
    Una prigione invisibile, catene che stringono il cuore.
    Solo un tuo sorriso saprebbe darmi le ali per volare in alto.
    Ma il tuo sorriso è lontano e la trappola è ancora attorno a me.

     
  • 02 marzo alle ore 10:55
    Ricordi di Marzo

    I pensieri vagheggiano indomiti, in questa infinita notte di marzo.
    Il sapore di vino dolce, sulle tue labbra calde.
    Un profumo, un ricordo, un pensiero per te.
    E il buio ti accarezza l'anima, in questa fredda notte di marzo.
    Mentre si agita in me, ciò che sarà impossibile dimenticare.

     
  • 22 febbraio alle ore 22:33
    Irraggiungibile amore

    Irraggiungibile amore,
    tu che hai coperto il mio cuore di speranze.
    Tu che illumini i miei cieli bui.
    Irraggiungibile amore,
    scoperto per caso in un giorno di solitudine.
    Voce che risuoni nelle mie orecchie.
    Tempeste su un mare calmo.
    Irraggiungibile amore mio,
    unico pensiero devastante e
    straziante.
    Mio irraggiungibile amore, riuscirò a raggiungerti.

     
  • 19 febbraio alle ore 12:03
    Reminiscenze di te

    Mi crogiolo nel pensiero di te.
    È una continua reminiscenza di emozioni.
    Sensazioni che vanno oltre i ricordi.
    Tu dentro di me, in ogni senso.

    Il nostro gioco di sguardi, persiste anche a distanza.
    Ogni attimo è un continuo perdersi tra quelle braccia.
    Reminiscenze di te.

     
  • 14 febbraio alle ore 11:36
    Cercami

    Cercami solo in un tuo pensiero, quando il sole scompare e quando riappare...
    Cercami nei sogni che non hai vissuto, nelle paure, nel dolore...
    Cercarmi in un sorriso, in fondo ad uno sguardo, in un alito sospeso...
    Cercarmi come fossi di vitale importanza, senza pensieri, per il gusto di cercarmi...
    Cercarmi perché sai che sono tua, nei momenti di silenzio e di sconforto...
    Ma non cercarmi mai per abitudine.

     
  • 11 febbraio alle ore 12:03
    Porzioni di cuore

    Porzioni di cuore, ho dato per amore.
    Un pezzo per volta, regalato e mai tornato indietro.
    Piccoli pezzi di sentimenti, donati a chi non conosceva l'amore.
    Porzioni di cuore, che significavano tanto, offerti solo per seguire un sogno.
    Schegge che lo hanno ferito.
    Spine che lo hanno punto.
    Ma lui è ancora là, sicuro e deciso, a battere sempre più forte per un nuovo sentimento.

     
  • 11 febbraio alle ore 11:29
    Vento

    Vento che scuoti le fronde,
    scompiglia i miei capelli e porta via i pensieri.
    Muovi la gonna tra le mie gambe,
    così che il suo oscillare, dia  più forza per andare avanti.
    Soffia sul mio viso e accarezza le mie guance calde,
    affinché possa ricordare le tue mani.
    Solletica le mie labbra, perché ho bisogno di rammentare i tuoi baci.
    Vento che mi avvolgi, aiutami a giungere più in fretta da lui

     
  • 09 febbraio alle ore 16:28
    Gocce

    Siamo gocce di pensieri che ci tengono uniti.
    Gocce che ci portano sempre, dove siamo stati felici.
    Dove ci siamo scambiati un sogno, per poi poterlo vivere in segreto.
    Gocce tra due anime ribelli che sognano sempre a occhi aperti.
    Gocce, unite dai ricordi e da splendide parole.
    Gocce in un mare infinito, trasportate dal vento, sotto forma d'amore.

     
  • 08 febbraio alle ore 11:07
    Quante bugie

    Quante bugie ho detto per non ferire piu la mia anima.
    Ho finto di star bene.
    Ho ignorato il mio cuore.
    Ho perso la verità strada facendo, solo per dimenticare.
    Menzogne che facevano male,
    ma che servivano a sopravvivere.
    Bugie dette per orgoglio o con orgoglio.
    Era tutto falso.
    Se hai la luce nel cuore, le bugie non riusciranno a nasconderla

     
  • 08 febbraio alle ore 11:04
    Nei tuoi occhi

    Nei tuoi occhi c'era il mare, con tutti i suoi colori.
    Una sfumatura verde incantava e ti ci perdevi dentro.
    Il sole rispecchiava del suo luccichio.
    Brillavano di luce propria.
    Poi la luce si è spenta.
    Il sole non ha più brillato e le sfumature sono scomparse.
    Ma se guardi bene, in fondo a quegli occhi, c'è ancora il mare.
    Adesso guardami, e fai uscire dai tuoi occhi, tutto il tuo dolore.

     
  • 29 gennaio alle ore 13:26
    Un amore sbagliato.

    Un amore così sbagliato, che non ha senso viverlo.
    Ma è un amore consapevole,
    testardo,
    tenace,
    irrinunciabile.
    Un amore così forte ed impetuoso che stravolge gli animi e la volontà.
    Un amore determinato,
    appassionato,
    senza regole.
    Un amore a volte ferito, a volte deluso, a volte senza speranza.
    Ma ad un amore così grande, non si può rinunciare, anche se è sbagliato.

     
  • 29 gennaio alle ore 13:25
    Il mio mare

    Tu sei il mio mare, forte e caparbio come una tempesta.
    Nei giorni bui, le tue onde mi rassicurano, mi sollevano e mi portano in alto.
    Tu sei il mio mare, calmo e silenzioso, che quieta la mia anima quando ho bisogno di dolcezza.
    Un mare così profondo che mi ci smarrisco dentro, immersa nei tuoi colori e nei tuoi delicati movimenti.
    Tu sei il mare che ho dentro gli occhi, quando sono così lontana.

     
  • 25 gennaio alle ore 15:54
    T'odio

    Sapessi come t'odio nelle notti d'inverno, quando il freddo mi gela le ossa e il tuo alito mi riecheggia nella mente.
    Sapessi come t'odio nei giorni di pioggia, quando ti penso continuamente anche se non vorrei.
    Sapessi come t'odio durante l'estate, quando vorrei essere con te a guardare un tramonto.
    Sapessi come t'amo tutti i giorni dell'anno, quando so che nessuna tempesta, potrà mai portati via dal mio cuore

     
  • 24 gennaio alle ore 13:18
    Colori

    Colòrati di emozioni.
    Scegli i colori più belli e dipingi la tua anima.
    Ogni sfumatura arricchisce un pezzetto del tuo essere.
    Finché c'è un colore che occupa la tua mente, non ci sarà mai il grigio

     
  • 21 gennaio alle ore 22:49
    Un abbraccio

    Ho bisogno di un tuo abbraccio.
    Perdermi nel tuo cuore ad occhi chiusi.
    Sentire il tuo profumo che mi inebria.
    Accovacciarni silenziosa tra quelle braccia calde.

    Ho bisogno di un tuo abbraccio.
    Avvolta tra spire di desiderio, riscoprire ciò che era stato dimenticato.
    Un abbraccio che non c'è, che è lontano dagli occhi ma non dal cuore.

     
  • 29 dicembre 2016 alle ore 23:51
    Tu sei

    Sei la foresta nera dove batte il mio cuore.
    Sei l'angolo buio e silenzioso.
    La porta chiusa.
    Il cigno di un burrone.
    Sei vento e tempesta.
    Sei il mistero e l'intrigo.
    Sei ciò che di più dubbio ed enigmatico vive su questo mondo.
    Ma sei anche la mia pace.
     

     
  • 15 dicembre 2016 alle ore 20:35
    Il cuore s'illude

    In questo groviglio sconclusionato di sentimenti, dimenticarti è il mio più grande desiderio.
    Ma impossibile da attuare, perché l'anima assapora il sottile piacere di un amore inverosimile.
    Intreccio spasmodico e arzigogolato di una passione che varca i limiti del sentimento più incondizionato.
    E in tutto questo interagire di emozioni palpitanti, il cuore s'illude d'amare.

     
  • 15 dicembre 2016 alle ore 20:33
    Scegli

    Scegli un uomo che ti regali sogni, ogni giorno dell'anno.
    Uno che ti rubi un sorriso, nonostante il tuo broncio.
    Scegli un uomo che ti accarezzi l'anima, quando è in tempesta.
    Un uomo che sfiori le tue labbra anche dalla Luna.
    Scegli un uomo a cui piaccia tutto del tuo essere imprevedibile, insopportabile, irrazionale.
    Scegli un uomo che possa esserci, anche quando non c'è.

     
  • 10 dicembre 2016 alle ore 19:32
    Mille volte

    Sono morta per te mille volte.
    Perché volevo un tuo sorriso.
    Perché credevo nell'amore.
    Morta ma sopravvissuta alla dolorosa realtà.

    Sono morta per te mille volte.
    Logorio di pensieri assordanti.
    Spasmodici ricordi sotto pelle.
    Morta ma ancora qua ad affrontare la vita

     
  • 10 dicembre 2016 alle ore 19:31
    Il gioco

    Un gioco, di sensi e di armonia, sottile piacere condiviso,
    ma solo un gioco.
    Un gioco che ti coinvolge e ti sconvolge, ti prende, ti ruba l'anima e poi ti lascia attonita.
    Un gioco di pelle, di anime, di cuori
    solitari e infranti, ma solo un gioco.
    Quel gioco sofisticato e soffuso di chi sa come giocare

     
  • 06 dicembre 2016 alle ore 20:44
    Come fa...

    Come fa un uomo a dormire in un letto, e poi tornare da lei come se nulla fosse...
    Come fa ad accarezzare un volto e poi sorridere a lei...
    Come fa a sussurrare parole d'amore, e poi parlare ancora con la sua compagna...
    Come fa un uomo a fingere, a tradire, a mentire, a sdoppiarsi...
    Come fa un uomo ad essere un uomo, se non ha la capacità di scegliere

     
  • 04 dicembre 2016 alle ore 16:48
    Poi sorridi

    Per quanto tu possa essere capace di amare,
    per quanto bene tu possa dare,
    per quanta voglia di vivere ci possa essere in te,
    ci sarà sempre qualcuno che ti userà, ti deluderà...e poi se ne andrà.

    Per quanto tu possa essere forte,
    per quanto tu possa pensare di essere abituata al dolore,
    per quanto tu abbia costruito una corazza che copra la tua anima,
    ci sarà sempre qualcuno che riuscirà a ferirti, a spezzarti il cuore e a lasciarti per tornare alla sua vita.

    Tu rialzati, cura le tue ferite e chiudi i ricordi in fondo al tuo cuore.
    Poi sorridi.

     
  • 30 novembre 2016 alle ore 10:58
    Agonia

    È sempre la prima volta, perché le volte sono sempre poche.
    Come fuoco mi assali, e poi scompari.
    Ritorni al tuo  mondo, e tutto tace.
    Nel silenzio del mio cuore, solo l'agonia dei ricordi